Open non è FREE

20 febbraio 2008

Iniziamo a parlare del delicato argomento delle licenze, ponendo l’attenzione a quello che è necessario pagare e a ciò che non si deve pagare.

Da it.wikipedia.org: “il software libero è software rilasciato con una licenza che permette a chiunque di utilizzarlo e che ne incoraggia lo studio, le modifiche e la redistribuzione; per le sue caratteristiche, si contrappone al software proprietario ed è differente dalla concezione open source.
Le 4 proprietà caratterizzanti del software libero sono:

– Libertà 0 -Libertà di eseguire il programma per qualsiasi scopo

– Libertà 1 -Libertà di studiare il programma e modificarlo

– Libertà 2 -Libertà di copiare il programma in modo da aiutare il prossimo

– Libertà 3 -Libertà di migliorare il programma e di distribuirne pubblicamente i miglioramenti, in modo tale che tutta la comunità ne tragga beneficio

Leggi il seguito di questo post »

Annunci