Nasce ImpresaTV: La Televisione delle aziende

31 marzo 2008

impresatv.jpgImpresaTV è la prima Web TV interamente dedicata alle aziende, che si propone come una soluzione utile e innovativa per il mondo dell’impresa.

ImpresaTV è un canale tematico che assiste manager e imprenditori, offrendo loro la possibilità di utilizzare un Palinsesto ricco e funzionale, dove reperire notizie utili allo svolgimento del proprio lavoro.
L’accesso a http://www.impresatv.net è gratuito e la ricerca dei programmi è semplice e intuitiva.

Leggi il seguito di questo post »


Aggiornamento di OpenOffice : versione 2.4!

29 marzo 2008

OpenOffice.orgRilasciata in data 27 marzo la nuova versione dell’ormai celebre pacchetto di office production, mantenuto da Sun. Molti gli aggiornamenti in questa versione, nella quale si assiste ad una vera e propria “italianizzazione” del software. Infatti come si può leggere nel comunicato ufficiale:
L’Associazione PLIO annuncia OpenOffice.org 2.4, una nuova release della suite che vede l’integrazione degli strumenti linguistici italiani – il dizionario per la correzione ortografica sviluppato da Davide Prina e quello dei sinonimi sviluppato dagli studenti coordinati da Daniela Volta, socia del PLIO – e del filtro per il formato PDF/A sviluppato da Giuseppe Castagno, anch’egli socio del PLIO. Una dimostrazione del ruolo dell’Associazione PLIO e della comunità italiana all’interno di quella internazionale di OpenOffice.org.

Aspettando il rilascio di OpenOffice 3.0, che si preannuncia una release golosa e piena di novità, è una gran bella notizia quella del maggior coinvolgimento della comunità italiana.
Le novità di questa 2.4 sono molte.

Leggi il seguito di questo post »


Adobe Photoshop ora è online!

28 marzo 2008

Non hai installato Photoshop in locale nel pc del tuo ufficio e necessiti assolutamente di modificare una foto o un’immagine. Invece di scaricare la copia gratuita, da oggi puoi usarlo online, con l’apposito servizione messo a disposizione da Adobe!

E’ ancora in versione beta e si chiama Adobe Photoshop Express, ricorda vagamente Photoshop Elements, è gratuitoe mette a disposizione 2Gb per l’upload delle nostre foto da ritoccare.

Leggi il seguito di questo post »


Nuovi modelli per il credito d’iva

28 marzo 2008

L’Agenzia delle Entrate ha approvato il nuovo modello IVA TR per la richiesta di rimborso o per l’utilizzo in compensazione del credito IVA trimestrale.

Si ricorda che il nuovo modello deve essere utilizzato per le richieste di rimborso o di utilizzo in compensazione del credito IVA relativo al primo trimestre dell’anno d’imposta 2008.
Il modello potrà essere utilizzato dai contribuenti che hanno realizzato nel periodo in oggetto, un’eccedenza d’imposta detraibile di importo superiore a 2.528,28 euro e che intendono chiedere, in tutto o in parte, il rimborso di questa eccedenza o utilizzarla in compensazione anche con altri tributi, contributi e premi.

Leggi il seguito di questo post »


Creative Commons rilascia LiveContent 2.0

13 marzo 2008

CCCreative Commons ha rilasciato il 9 marzo, un LiveDVD di contenuti multimediali e software a licenza aperta Creative Commons chiamato LiveContent 2.0. Con questo si può provare e conoscere musica, video, fotografie, libri e materiale didattico, liberamente utilizzabile, copiabile, modificabile e ridistribuile a seconda della licenza.
Si tratta di un DVD con Fedora Core Live ed ha lo scopo di permettere ad artisti, scienziati, autori, ecc, di condividere le proprie opere con il mondo in modo da poter riutilizzare questo remix e lavorare legalmente.

The LiveContent project draws CC-licensed multimedia content from a variety of diverse projects aiming to share creativity and culture more openly. Included are photographs from Flickr.com and Wikimedia Commons, music from Jamendo.com and Simuze.nl, videos from Make Magazine, Boing Boing TV and others, books from Manybooks.net, and open educational resources from MIT’s OpenCourseWare initiative.

La carrellata di programmi utilizzabili in questa live distro è veramente vasta e svariata.
Leggi il seguito di questo post »


Google e la Privacy

12 marzo 2008

GoogleIn epoca di web 2.0, la mole dei dati in circolazione sulla rete è aumentata a dismisura. Proporzionalmente sono aumentate anche le frodi, i fenomeni di phishing e lo spamming. L’utente si trova spesso spaesato e non sa quali e quante informazioni vengono raccolte e utilizzate da chi mette a disposizione determinati servizi.
Google, da anni nell’occhio del ciclone per questo tema, è stato il primo motore di ricerca a porre dei limiti temporali nella conservazione dei log relativi alle ricerche degli utenti. Dopo 18 mesi di archiviazione infatti, le ultime 2 cifre dell’indirizzo IP vengono cancellatein modo permanente e viene assegnato un nuovo cookie.

Questo per quanto riguarda l’utilizzo del motore di ricerca, mentre per gli altri servizi? Quale protezione, ad esempio, viene utilizzata per proteggere i documenti di Google Docs, o le mail di Gmail? Chi o cosa fisicamente può accedere alle nostre mail presenti nel nostro account?
Leggi il seguito di questo post »


Il presente e il futuro degli ultra portatili

12 marzo 2008

Eee PCNel giro di un paio di anni(forse 5-6 perchè siamo in Italia), lo scenario informatico mondiale cambierà radicalmente. Perchè? Il motivo è l’invasione degli UMPC, Ultra-Mobile PC, particolari computer ultra portatili di dimensioni a metà strada tra quelle di un palmare e di un tradizionale notebook. Sono questi forse la più grande novità nel panorama computing del 2008. Si tratta di notebook dalle dimensioni ridotte (dai 5 ai 10 pollici di diagonale dello schermo) e con dotazione hardware ridotta per le dimensioni “tascabili”, ma che montano sistemi operativi e programmi di produttività e di corrispondenza usati giornalmente sui desktop in ufficio. Non si tratta certo di una novità assoluta, dato che il concetto di UMPC è nato con l’idea stessa di computer portatile negli anni 70 e si è consacrato negli anni 90 con prodotti come il Toshiba Libretto o l’HP OmniBook, ma ciò che oggi rappresenta una totale novità è il concetto di ultra mobilità a basso costo. Fino allo scorso anno gli UMPC presenti sul mercato non scendevano sotto i 1000 €, ma adesso le previsioni sono ben più rosee e ben più accessibili, anche da quei professionisti che hanno già un portatili e cercano un dispositivo poco ingombrante da portarsi dietro in riunioni e conferenze. Vediamo cosa offre il mercato.
Leggi il seguito di questo post »