Creative Commons rilascia LiveContent 2.0

13 marzo 2008

CCCreative Commons ha rilasciato il 9 marzo, un LiveDVD di contenuti multimediali e software a licenza aperta Creative Commons chiamato LiveContent 2.0. Con questo si può provare e conoscere musica, video, fotografie, libri e materiale didattico, liberamente utilizzabile, copiabile, modificabile e ridistribuile a seconda della licenza.
Si tratta di un DVD con Fedora Core Live ed ha lo scopo di permettere ad artisti, scienziati, autori, ecc, di condividere le proprie opere con il mondo in modo da poter riutilizzare questo remix e lavorare legalmente.

The LiveContent project draws CC-licensed multimedia content from a variety of diverse projects aiming to share creativity and culture more openly. Included are photographs from Flickr.com and Wikimedia Commons, music from Jamendo.com and Simuze.nl, videos from Make Magazine, Boing Boing TV and others, books from Manybooks.net, and open educational resources from MIT’s OpenCourseWare initiative.

La carrellata di programmi utilizzabili in questa live distro è veramente vasta e svariata.
Leggi il seguito di questo post »


Open non è FREE

20 febbraio 2008

Iniziamo a parlare del delicato argomento delle licenze, ponendo l’attenzione a quello che è necessario pagare e a ciò che non si deve pagare.

Da it.wikipedia.org: “il software libero è software rilasciato con una licenza che permette a chiunque di utilizzarlo e che ne incoraggia lo studio, le modifiche e la redistribuzione; per le sue caratteristiche, si contrappone al software proprietario ed è differente dalla concezione open source.
Le 4 proprietà caratterizzanti del software libero sono:

– Libertà 0 -Libertà di eseguire il programma per qualsiasi scopo

– Libertà 1 -Libertà di studiare il programma e modificarlo

– Libertà 2 -Libertà di copiare il programma in modo da aiutare il prossimo

– Libertà 3 -Libertà di migliorare il programma e di distribuirne pubblicamente i miglioramenti, in modo tale che tutta la comunità ne tragga beneficio

Leggi il seguito di questo post »